2017 Lug
07

Workshop Politecnico di Mi – Assinter Academy. L’FSE si diffonde in Italia. La presa in carico del cittadino e la cooperazione inter-regionale, le carte vincenti della Sanità digitale pro-attiva del futuro prossimo. Con Claudio Saccavini (Arsenal) parliamo del bel progetto di cooperazione Nord-Sud della ‘Carta di Salerno’. Barone (Lombardia Informatica) illustra il piano lombardo di presa in carico dei Cittadini cronici: un progetto pilota per ‘Italia. L’Emilia Romagna ha un bel Fascicolo.


Condividi questo intervento:Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInEmail this to someonePrint this page

scritto da Mauro Moruzzi


2 Commenti a “Oggi Workshop Politecnico di Milano – Assinter Academy. L’FSE si diffonde in Italia. Verso una sanità che prede in carico il cittadino”

  1. 1. giancarlo caroli ha scritto:

    C’è molta resistenza a conoscere e utilizzare il fse. Ho pensato alla possibilità di collegarlo al DAT che comunque molte persone ignorano. Perchè visto che anche le istituzioni la ignorano non si fa una campagna inserendo la dichiarazione nel Fse? Una informazione spinta bilaterale potrebbe smuovere qualcosa

  2. 2. Mauro Moruzzi ha scritto:

    Si sono d’accordo. Manca una adeguata campagna informativa sul FSE. Le ragioni sono tante. La sanità stenta a entrare nell’era di Internet

Aggiungi un Commento