Il Ministro Giulia Grillo: il problema della sanità è l’accesso alle cure

Il Ministro Giulia Grillo: il problema della sanità è l’accesso alle cure. In questa intervista il Ministro della Sanità Giulia Grillo affronta in modo culturalmente nuovo il tema del governo della sanità italiana, rispetto a tutti i suoi predecessori. Non dal lato del sistema, come fanno quasi tutti gli assessori regionali e i DG delle aziende sanitarie (parlandoci di economia e di burocrazia e non di salute), ma del cittadino; come faceva Achille Ardigò che, inascoltato per quaranta anni, rivoluzionò il pensiero sociologico sanitario. Il Ministro, con parole semplice, dice quello che tutti sanno ma non si può dire: il problema della sanità è l’accesso alle cure (e, ancor più, alla prevenzione) sbarrato da Ticket troppi alti, discrezionalità, barriere burocratiche, affarismi di ogni genere. Con Ardigò inventammo per questo il primo Cup d’Italia, quello di Bologna – era il 1989 ! – poi tredici anni dopo il Fascicolo Sanitario Elettronico del Cittadino (2002). Non trovammo ad accoglierci il Ministro Giulia Grillo, ma ostilità e diffidenza.

Intervista al Ministro Giulia Grillo

Condividi questo intervento:
Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
Print this page
Print

Rispondi