2008 Ago
02

Ieri siamo andati a Pedaso, un piccolo paesino sul mare delle Marche meridionali, per dare l’ultimo saluto a Eleonora, che, con me e assieme ad un gruppo di collaboratori, ha vissuto, fin dal 1989, tutta la nostra storia, prima del Cup di Bologna e poi di Cup 2000. Eleonora è stata da molti anni la mia più diretta e principale collaboratrice, vivendo in prima persona tutte le battaglie, le ansie, i successi, le paure e le speranze di Cup 2000. Come sanno Enrico, Nicola, Michele assieme a tutti quelli di Cup 2000.

scritto da Mauro Moruzzi