e-Care a Ferrara, incontro all’Università

Bell’incontro oggi a Ferrara (Facoltà di Economia) di presentazione del libro “e-Care e anziani Fragili”, edito FrancoAngeli, a cura di Costantino Cipolla e Francesca Guarino. Il libro ripercorre le più avanzate esperienze e-Care, di assistenza Home Care in rete: quelle di Bologna e Ferrara (la valutazione non è mia ma dell’Osservatorio Nazionale delle reti e-care del Ministero della Salute). Ferrara, attraverso una sinergia intelligente tra ASL, Comune, Provincia e CUP 2000, si è distinta in questo progetto, con esperienze interessantissime di telemedicina e-Care (teleortogeriatria e telemonitoraggio della demenza senile), di indubbio valore nazionale. Il Rettore dell’Università Patrizio Bianchi è intervenuto all’incontro – assieme ad altri relatori, tra cui il DG della ASL Foglietta – ricordando non solo il valore dell’esperienza e-care (sotto l’aspetto sociale e perfino economico), ma anche il contributo dato da Achille Ardigò e dalla sua scuola a queste reti innovative della sanità: prima con il Cup di Bologna, poi con l’e-Care.

Condividi questo intervento:
Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
Print this page
Print

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *