Il Fascicolo Sanitario in Provincia

Giovedì la Commissione Sanità del Consiglio Provinciale di Bologna ha discusso di FSE e di liste di attesa per i ricoveri negli ospedali, chiedendo a CUP 2000 di presentare i rispettivi progetti di reti e-Health (in gergo, SOLE e SIGLA). Sono rimasto colpito per la serietà e l’attenzione con la quale i Consiglieri provinciali, di tutti i gruppi politici, hanno seguito e partecipato a questa discussione (non facile), presieduta dal Consigliere Edgarda Degli Esposti. Sono convinto che quando il Fascicolo Sanitario Elettronico verrà distribuito a tutti i cittadini bolognesi – speriamo presto e entro l’anno in corso, visto che è tecnicamente pronto – la sanità di Bologna e dell’Emilia Romagna cambierà profondamente, cioè migliorerà molto nel rapporto con i cittadini.

Condividi questo intervento:
Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
Print this page
Print

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *