Il Governo Renzi indica tra le priorità delle riforme il Fascicolo Sanitario Elettronico.  I Cup sono essenziali

Nella terza sezione del documento del Programma nazionale di riforma, il Governo fissa per il prossimo triennio alcuni obiettivi principali per “welfare e salute” , tra i quali l’assicurazione a tutti i cittadini della prenotazione delle prestazioni sanitarie per via telematica o per telefono e l’accesso ai referti online o in farmacia. I Cup, in sostanza, restano essenziali per garantire il cittadino e la trasparenza delle liste di attesa. È poi necessario, aggiunge il documento del governo, sistematizzare la raccolta di dati in modo da rendere operativo il fascicolo sanitario elettronico e aiutare così anche le valutazioni dei decisori. In generale va dato impulso all’informatizzazione dei processi di assistenza, allo sviluppo e alla diffusione della sanità elettronica in modo che la sanità in rete diventi una componente strutturale del Ssn come indicato anche nel Patto per la sanità digitale, introdotto sempre con il Patto sulla salute.

Condividi questo intervento:
Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
Print this page
Print

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *