Il Piemonte sta progettando il Fascicolo Sanitario Elettronico

L’esperienza del FSE, nata in Emilia Romagna e in Lombardia, si sta diffondendo in Italia. Oggi a Torino un interessante confronto, promosso dal gruppo Dedalus, tra l’esperienza Piemontese – in fase di start up – quella emiliana e quella trentina; quest’ultima in fase di avanzata realizzazione. Nella provincia di Trento un terzo della popolazione ha attivato il Fascicoli, un dato straordinario

IMG_1304.PNG

Condividi questo intervento:
Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
Print this page
Print

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *