Istituto Nazionale Tumori di Milano: presto la Cartella Clinica Elettronica conterrà la Longitudinal Customer Satisfaction del paziente

Istituto Nazionale Tumori di Milano: presto la Cartella Clinica Elettronica conterrà la Longitudinal Customer Satisfaction del paziente. Ieri lungo incontro di lavoro all’Istituto, presente la Direzione Scientifica assieme al Board eHealth. Obiettivo: il progetto, assolutamente di grande innovazione, che prevede una rivoluzione nella cartella clinica elettronica e nella presa in carico del paziente: la Longitudinal Customer Satisfactio. Le opinioni e la soddisfazione del paziente riferite alle cure, alla sua presa in carico assistenziale, al suo stato di salute, saranno registrate nella Cartella Clinica che quindi non sarà solo del medico curante ma anche del paziente. Una grande sfida: guadando i dati  della Cartella (elettronica) il medico valutaerà anche le informazioni auto-prodotte dal paziente (i PRO: Patient Reported Outcomes) durante tutto il percorso di assistenza.

Condividi questo intervento:
Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
Print this page
Print

One Reply to “Istituto Nazionale Tumori di Milano: presto la Cartella Clinica Elettronica conterrà la Longitudinal Customer Satisfaction del paziente”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *