Assinter Academy, Elisa Pozzoli (SDA Bocconi) spiega l’organizzazione dei processi con il metodo BPMN

Aula del Politecnico di Milano. Venticinque project manager delle in House ict regionali del network Assinter attentissimi, addirittura in piedi attorno alla lavagna. Lei spiega. Ogni attore vede i processi nella SUA prospettiva. Professionisti e clienti o utenti sono due realtà diverse, ognuno vede la sua prospettiva e viene ‘disturbato’ da quella degli altri. Diventa quindi centrale la sincronizzazione dei diversi processi. Anche la simbologia, la grafica, vanno condivisi. Si creano strane aree (Pool, ‘piscine di attività’). È una danza di ‘eventi’ e ‘attività diverse che occorre ricostruire come in un puzzle . Tutta la lezione è ambientata in una ‘metaforica pizzeria’ . Il tema è non solo alla base di un project avanzato, ma di un modo ‘sociologico’ di organizzare il nostro lavoro al tempo dei Big Data

Condividi questo intervento:
Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
Print this page
Print

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *