Con i ragazzi del Liceo Galvani a scuola di Alta Comunicazione

Lunedi in assemblea con le classi dell’ultimo anno del Liceo Galvani di Bologna, assieme ad Anna Darchini, al Dirigente Scolastico e ai professori. 250 studenti ‘maggiorenni’ a lezione di Fascicolo Sanitario Elettronico: un evento unico in Europa nella storia della sanità e della scuola.
Capire l’Alta Comunicazione della salute (e, perché no, visto che siamo in un liceo, nella scuola) significa comprendere la struttura e le dinamiche del mondo di Internet, che molti confondono con Google, le email e Facebook. Internet pervade tutta la nostra ‘vita strutturata’, quella dello studio, della scuola, dell’università, del lavoro, della salute, dei rapporti con le banche e con gli enti pubblica, con il fisco, con la ricerca di una occupazione. Questo mondo ‘strutturato’ di Internet è composto da reti ( internet altro non è che una somma di reti connesse, una Meta Rete) chiuse alla gente, non accessibili se non a particolari conduzioni. E’ quel mondo che Alice In The Wonderland vedeva oltre una porticina che si apriva solo con una chiave troppo piccola o troppo grande.
Con il FSE gli studenti diciottenni hanno la chiave di quella porticina, possono accedere ai loro dati di salute per tutta la vita gelosamente custoditi dalle organizzazioni sanitarie, impossessarsi di queste informazioni per personalizzarle; condividerle ‘ad alta comunicazione’ con medici e professionisti di fiducia.
Perché ciò possa accadere non basta la disponibilità della Regione Emilia Romagna e la ingegnosa volontà di Cup2000: occorre un gigantesco sforzo di de-materializzazione delle informazioni che da semantiche e cartaceee devono essere trasformate in bit, atomizzate e messe in reti Internet (protette), ovvero in reti e-health.
Di questo abbiamo discusso con i ragazzi del Galvani, scoprendo che potremmo fare le stesse cose con la scuola e costruire in internet il Fascicolo Elettronico dello Studente.
Ringrazio la dirigente scolastica prof. Sofia Gallo e le prof. Antonella Porfidi e Nicoletta Dolci per la disponibilità e l’attenzione.

20130116-045807.jpg

20130116-045820.jpg

Condividi questo intervento:
Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
Print this page
Print

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *