Il nuovo Comitato Scientifico di Cup2000

IMG_1275-1.JPG

Giovedì 6 novembre si è insediato il nuovo Comitato Scientifico di Cup2000, che presiedo come direttore scientifico. Ne fanno parte i professori Claudio Borghi Ordinario di Medicina Interna presso l’Università di Bologna e direttore della Unità Operativa di Medicina Interna del Policlinico S.Orsola-Malpighi, Carlo Bottari Ordinario di Istituzioni di Diritto Pubblico presso il Dipartimento di Scienze Giuridiche dell’Università di Bologna, Costantino Cipolla docente di Sociologia dell’Università di Bologna, Derrick De Kerckhove docente di sociologia dell’Università Federico II di Napoli e già direttore del McLuhan Program in Culture & Technology dell’Università di Toronto, Giusella Dolores Finocchiaro ordinario di diritto di internet e di diritto privato nell’Università di Bologna, Marco Roccetti Ordinario di Informatica dell’Università di Bologna, Cristina Ugolini direttore Scuola Superiore di Politiche per la Salute dell’Università di Bologna.

Il Comitato Scientifico di Cup 2000 è un’istituzione presente nella società fin dalla fine degli anni 90 ed è stato presieduto già da Achille Ardigò, fondatore della sociologia sanitaria in Italia e da Lella Mazzoli, direttore del dipartimento di sociologia dell’Università di Urbino.
Ha svolto fin dalla sua costituzione una importante attività di diffusione del pensiero scientifico in ambito e-Health e di promozione delle tecnologie per i diritti dei cittadini nella nuova era dell’eWelfare e di Internet.
Questa attività – come ha ribadito il presidente della società Fosco Foglietta presente all’incontro di insediamento del Comitato assieme al direttore generale Anna Darchini – continuerà anche per valorizzare le importanti innovazioni e-Heath che Cup2000 ha portato nel mondo della sanità, dell’assistenza e e della tutela della salute dei cittadini.
Alla prima riunione è stata dedicata grande attenzione alla tecnologia della Rete che – come ha detto Marco Roccetti – è in grado non soltanto di ‘fare’, ma anche di ‘sentire’ e ‘vedere’ con enormi orecchie e occhi i problemi di tutti. Per chi vuol vedere e sentire.
Sono contento di poter presiedere questo Comitato Scientifico voluto con forza da Achille Ardigò e che è stato parte di una realtà viva, non burocratica, non stantia della cultura sociale di Bologna e dell’Emilia Romagna. Non mancheranno le occasioni per dare continuità al messaggio sociale del suo fondatore.

Achille Ardigò

Condividi questo intervento:
Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
Print this page
Print

One Reply to “Il nuovo Comitato Scientifico di Cup2000”

  1. Sono certo che il Comitato scientifico continuerà ad essere un vero faro in grado di illuminare gli orizzonti anche per il nuovo CdA. Per me certamente lo è stato durante l’esercizio del mio mandato. In bocca al lupo e auguri di buon lavoro al Comitato e al suo Direttore.
    Giuseppe Melucci

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *