Apertura del Corso di Alta Formazione e-Health per i medici di MG con il Direttore del CERN di Ginevra

Una bellissima giornata di approfondimento dei temi e-Health e Fascicolo Sanitario Elettronico oggi al Polo Murri del Policlinico S.Orsola-Malpighi di Bologna, con interventi dei professori dell’Università degli Studi di Bologna Carla Faralli (Comitato esecutivo del CIRSFID), Luciano Vandelli ( Presidente CUP 2000), Claudio Borghi (Facoltà di Medicina). Nei loro discorsi ha preso corpo e prospettiva il Centro eHealth interdisciplinare su cui si sta intensamente lavorando nell’Università di Bologna, anche in collaborazione con CUP 2000.

Sono rimasto però colpito dall’intervento di Sergio Bertolucci, Direttore Generale Ricerca CERN di Ginevra che ci ha onorato della sua presenza e ha parlato de La fisica moderna e lo sviluppo delle reti: dal www alla e-Health del futuro.

La materia è affascinante. Proprio in queste settimane, partendo da vecchie intuizioni sociologiche di Niklas Luhmann e di Achille, sto approfondendo la correlazione tra e-Health, sociologia dei sistemi e i processi entropici, analizzati dalla fisica teorica e dalla meccanica quantistica (presenti nei lavori di astrofisici come Steven Hawking e di studiosi delle teorie della complessità). La concentrazione e dispersione delle informazioni che avviene in questi processi è di grande interesse per lo studio delle dinamiche sociali delle organizzaioni saniatrie e quindi dell’e-Health (utilizzo di Internet e delle reti per la salute). Le organizzazioni, comprese quelle sanitarie, non si comportano molto diversamente dai sistemi macro (astronomici) o da quelli micro (atomici). I “buchi neri” dello spazio attraggono e trattengono le particelle della luce e ogni altra informazione, ma così si comportano anche le organizzazioni ad alta concentrazione di autoreferenzialità. E’ un tema interessantissimo su cui ritorneremo prossimamente. Il prof. Bertolucci, dal suo straordinario osservatorio e laboratorio – il Cern di Ginevra, dove è stata anche inventato il Web – ha svolto una bellissima lezione magistrale di apertura del nostro Corso di Alta formazione, diretto dal prof. Antonio V. Gaddi, per i medici famiglia dell’Emilia-Romagna, assieme alle slide della mia relazione (e-Health e Fascicolo Sanitario Elettronico). Bertolucci ha tra l’altro affrontato il tema della Nuova Intenet e della possibilità “di dispderdere i PC nella rete”. Rossana Ugenti, Direttore Generale del Sistema Informativo Ministero della Salute, ha parlato di e-Health nei progetti del SSN, il ruolo chiave del Fascicolo Sanitario Elettronico, riservando un’attenzione particolare al quadro normativo nazionale e regionale necessario per uno sviluppo del FSE (qui trovate la sua relazione). Mauro Bonomini e Alessandro Chiari, medici di Medicina Generale, hanno, come sempre, animato il corso. (link Agenzia DIRE)

Una delle Slide sull’evoluzione spazio-temporale dell’Universo presentata da Sergio Bertolucci all’Opening del Corso di Alta Formazione e-Health dell’Università di Bologna.

Condividi questo intervento:
Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
Print this page
Print

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *