Approvato il Bilancio 2009 di CUP 2000: la società cresce ancora

Venerdì scorso è stato approvato il Bilancio 2009 di CUP 2000 spa dall’Assemblea dei Soci (Regione Emilia-Romagna, Comune e Provincia di Bologna, tutte le Aziende sanitarie emiliano romagnole). Ancora un anno con i conti in verde e sempre in verde dal 1997. La società è cresciuta anche nel 2009, come incessantemente nei 14 anni di vita, in termini di fatturato (32 milioni di Euro rispetto ai 30 del 2008) e di progetti realizzati: Sole e il Fascicolo Sanitario Elettronico, il CUPWeb, l’e-Care, le reti e-Health per le Aziende sanitarie e per il settore socio-sanitario.

Un’azienda sana economicamente e dinamica dal punto di vista produttivo in un campo strategico per l’innovazione della sanità e del welfare: le reti della generazione di Internet al servizio del cittadino e per una pubblica amministrazione ad “alta comunicazione”. Un importante e concreto laboratorio di innovazione a Bologna e in Emilia-Romagna (quanti “poli scientifici” sono stati aperti e chiusi in questo ventennio nella nostra regione con pesanti costi per la PA e scarsi risultati per la società e l’economia!). I dipendenti sono cresciuti, soprattutto in lavoratori altamente professionalizzati (progettisti, tecnici informatici): da 538 a 565. Anche la produzione ha subito un’evoluzione in senso tecnologico: i servizi a forte contenuto tecnico hanno superato, per la prima volta nella storia di CUP 2000, il 50% del valore del prodotto (erano il 42% solo due anni fa). Nonostante la crisi economica e le turbolenze che hanno investito il mondo politico-istituzionale bolognese, e indirettamente CUP 2000, la società si presenta, alla fine del primo quadrimestre del 2010, come una realtà occupazionale e produttiva di alto profilo economico, tecnologico e sociale. Con la realizzazione del Fascicolo Sanitario Elettronico per tutti i cittadini (ricordo che sono già disponibili le password per chi voglia aprire su Internet il fascicolo personale: io ho aperto il mio la settimana scorsa), CUP 2000 si attesta tra le più avanzate società europee di e-Health. La società ha intensificato nei primi mesi del 2010 il processo di completa trasformazione da azienda a natura prevalentemente privatistica a struttura pubblicistica che opera in house providing con gli enti e le aziende soci, dotandosi di aggiornate procedure in tutti i campi della propria attività. La società è inoltre certificata ISO 9001:2008 per la progettazione e erogazione di tutti i servizi gestiti per operatori e utenti.

Condividi questo intervento:
Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
Print this page
Print

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *