e- Health: incontro Bologna – Londra – Barcellona

Derrick De Kerckhove si è spinto verso le nuove frontiere comunicative e “mobile” del Web 1.0, 2.0, 3.0, 4.0 al seminario – promosso da Comitato Scientifico di CUP 2000 – di martedì. E’ vero, dobbiamo svincolarci culturalmente e morfologicamente da un’idea di Internet (intelligenza connettiva e collettiva) legata all’ingombrante pc (schermo, tastiera, box, stampante!). E dalla connettività dei cavi Telecom a pagamento. Il pc è una macchina da anni ’70 e la connettività ad Internet dovrebbe arrivare a tutti i cittadini in WiMax come l’illuminazione pubblica delle strade. E’ stato un momento di grande interesse il confronto tra le realtà di e-Health di Bologna-Emilia-Romagna, Barcellona-Catalogna, Londra-GB. Animato dal Presidente del Comitato Scientifico Lella Mazzoli (Università di Urbino), ha visto interventi e partecipanti estremamente qualificati: sul sito di CUP 2000 è disponibile materiale e videoregistrazione. Intanto metto qui una slide del mio intervento conclusivo dei lavori: mi riservo di commentare ancora l’avvenimento a breve.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *