Le liste di attesa in sanità si possono eliminare: leggete questo articolo sul Corriere della Sera di oggi

Le liste di attesa in sanità si possono eliminare: leggete questo articolo sul Corriere della Sera di oggi

Giuseppe Remuzzi scrive oggi un articolo sulla prima pagina del Corriere della Sera dimostrando che le liste di attesa in sanità si possono eliminare. Assumendo nel servizio sanitario nazionale i giovani medici neolaureati e neospecializzati. Una cosa  logica visto che 80.000 medici del servizio pubblico vanno in pensione nei prossimi anni e che questi bravi ragazzi li stanno assumendo all’estero. Poi sfata il mito di un’Italia che spende tanto in sanità e ha troppi medici. Dai dati che potete leggere sotto è vero il contrario. La cosa vera e che i medici italiani sono tra i più bravi nel mondo. È la burocrazia, come scriveva Acchille Ardigò, a creare le liste di attesa. 


Condividi questo intervento:
Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
Print this page
Print

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *