Il Fascicolo Sanitario in Provincia

Giovedì la Commissione Sanità del Consiglio Provinciale di Bologna ha discusso di FSE e di liste di attesa per i ricoveri negli ospedali, chiedendo a CUP 2000 di presentare i rispettivi progetti di reti e-Health (in gergo, SOLE e SIGLA). Sono rimasto colpito per la serietà e l’attenzione con la quale i Consiglieri provinciali, di tutti i gruppi politici, hanno seguito e partecipato a questa discussione (non facile), presieduta dal Consigliere Edgarda Degli Esposti. Sono convinto che quando il Fascicolo Sanitario Elettronico verrà distribuito a tutti i cittadini bolognesi – speriamo presto e entro l’anno in corso, visto che è tecnicamente pronto – la sanità di Bologna e dell’Emilia Romagna cambierà profondamente, cioè migliorerà molto nel rapporto con i cittadini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *